domenica 4 settembre 2011

Pasta frolla rapida




Mi è capitato spesso di voler fare una crostata o altre preparazioni che richiedessero la pasta frolla e di non avere neanche un grammo di burro o di uova... Allora, visto che io son dell'idea che "se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto!", ho pensato di procedere come descritto in questo post... :)

Ingredienti:

  • 200 g di biscotti (qualsiasi tipo va bene)
  • olio o burro quanto serve per formare l'impasto, di modo che sia sodo e compatto.
Consiglio, per velocizzare ancora di più il tutto, di mettere i due ingredienti nel frullatore e a piacimento aggiungere dello zucchero se manca.

4 commenti:

Stefania ha detto...

è come una base da cheesecake, ma poi la fai cuocere? baci

Debby ha detto...

Dipende...se la devo utilizzare come base di una crostata sì , la devi far diventare un po' croccante se invece vuoi ad esempio arricchire una crema o decorare un dolce ce la puoi anche sbriciolare un po' sopra tranquillamente senza cuocerla. Alla fine gli stessi ingredienti di cui è fatta sono già cotti o non necessitano per forza di una cottura! Spero di essere stata chiara..effettivamente mi ero dimenticata di scriverlo! Grazie ancora di avermelo ricordato! Baci :)

Ilaria ha detto...

Anche mia zia sostituisce sempre il burro con l'olio quando prepara le crostate, io ancora non ci ho mai provato, son rimasta fedele al burro.
Però, hai ragione, fondamentalmente il risultato è lo stesso e il gusto non ci perde per niente.

Debby_st93 ha detto...

Beh Ilaria, secondo me però il sapore della pasta frolla col burro è inconfondibile! ;) Baci!