giovedì 29 settembre 2011

Delizia di crema e mirtilli

In un post di qualche settimana fa parlai del mio week-end in Valle d'Aosta e soprattutto mostrai le bellissime foto scattate. Tra queste spiccava quella di una torta, inspiegabilmente alta, che ho mangiato in un ristorante fantastico di Aosta e che mi ha lasciato davvero senza parole. Mi sono ripromessa così di tentare almeno di riprodurla quanto più fedelmente a casa e così ho fatto. Una bella mattina mi sono armata di tanta pazienza e di tanta fantasia ed ho incominciato questa sfida, se si può chiamare così...







Ingredienti per uno stampo di 22 cm:

PER LA PASTA FROLLA:

  • 250 g di burro freddo
  • 500 g di farina 00
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 200 g di zucchero a velo
Lavorare il burro con lo zucchero finchè non si otterrà un composto morbido. Aggiungere i tuorli, lo zucchero a velo e la farina setacciata con la vanillina. Formare una palla omogenea e mettere a riposo per almeno mezz'ora in frigo.

PER LA CREMA:
  • 100 g di farina
  • 1 l di latte
  • 12 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 g di zucchero
  • 100 g di mirtilli
Far bollire il latte con la vanillina e nel frattempo montare bene i tuorli con lo zucchero. Sfiorato il bollore, lasciar intiepidire per evitare di fare una frittata con le uova e poi aggiungere il latte al composto di uova mescolando. Mettere anche la farina ben setacciata, in modo da non formare grumi e portare di nuovo sul gas a fuoco basso continuando a mescolare finchè la crema non si sarà addensata. A questo punto togliere dal fuoco e lasciar intiepidire. Prendere la pasta frolla, stenderla in un disco non troppo sottile (più di 1 cm) di modo che vada a foderare fondo e bordi dello stampo a cerniera, ben imburrato ed infarinato. Per esperienza personale e se non siete tanto abili (come me XD) consiglio di stendere l'impasto prima per il fondo e poi ritagliare dei pezzettini che andranno a rivestire i lati della teglia. Aggiungere a questo punto i mirtilli, lavati ed asciugati, alla crema e versarla nello stampo. Far cuocere a 140°-150° per circa 1 ora e mezza. La cottura è il momento più delicato, proprio perchè questo tipo di torta, essendo molto alta e pesante (di peso, intendo) tende a far fatica a cuocere dentro e a scurirsi maggiormente dove c'è la pasta frolla. Il segreto è appunto quello di aver un po' di pazienza e lasciarla cuocere finchè lo stuzzicadenti risulta asciutto. A quel punto sarà pronta e prima di servirla dovrà essere posta in frigorifero per almeno 1 ora e mezza, ma più sta e meglio è!

Con questa torta partecipo al contest di Olio e Aceto: Pronti per ricominciare??????

Image and video hosting by TinyPic

e anche a "RICORDI DI VIAGGIO"

Il contest de Il cestino
e... alla raccolta di DOLCIZIE e IL FIOR DI CAPPERO

13 commenti:

LaMagicaZucca ha detto...

Molto golosa e invitante..da provare!!Buona giornata...

Federica ha detto...

è proprio una delizia!!!!!!!!!!!!!!

Memole ha detto...

Ma che bontà!!!

Ilaria ha detto...

Quanta deliziosa crema all'interno...
Buona serata.

ha detto...

Troppo buona, con tutta quella crema, mmmh...

Fabiola ha detto...

ricetta inserita grazie mille.

Fabiola ha detto...

hai vinto il mio contest.....

MiniCuoca91 ha detto...

ciao! ho visto che hai vinto il contest con questo dolce e mi piace tantissimo!!!! oltre che veramente bello mi sembra estremamente buono!! hihih :) mi sono unita molto volentieri ai tuoi follower :) e se ti va passa anche da me :)
a presto! e complimenti ancora!

Debby ha detto...

Ma che spettacolo! Una VERA "delizia".. Adoro sia la crema che i mirtilli, quindi, perchè non combinarli?!
Complimenti per il blog! un saluto
Debora

Anonimo ha detto...

E' vero che l'occhio vuole la sua parte, ma questa non allieterà solo l'occhio ma soprattutto il palato.......VERAMENTE SPETTACOLARE.
Complimenti.
Irene

valentina venturi ha detto...

aggiunta al contest!!!!
un abbraccio

Vale

Elisa Di Rienzo ha detto...

Ciao! Ti ho scoperta girovagando nel web alla ricerca di una nuova ricetta di torta ai mirtilli... Richiesta da mia figlia per il suo 3º compleanno!
Mi sembra veramente ottima!
Proverò!
Inoltre leggendo il tuo post, devo dire che potresti anche partecipare alla mia raccolta/contest sui "souvenir di cucina"... Sarebbe perfetta!!!
Sei vuoi sei la benvenuta, ovviamente!
Ciao, ti saprò dire se é piaciuta!
Elisa

Elisa Di Rienzo ha detto...

Grazie di aver partecipato alla nostra raccolta contest!
La tua ricetta verrà inserita nel blog "Dolcizie", di Sara, in quanto rientra nella categoria dolci.
Per completezza della raccolta prenderemo una foto dal tuo post relativo alla tua vacanza in Val d'asta, ok?
Ciao

Elisa