giovedì 8 settembre 2011

Altro tentativo: Pasta phillo o pasta brick






























Ingredienti:

  • 200 g di farina Manitoba
  • 2 cucchiai di olio
  • 105 ml di acqua calda (è importante la temperatura perchè l'impasto sarà più elastico e on si romperà)
  • 1 cucchiaino di sale fiino
impastare insieme tutti gli ingredienti (farina, 2 cucchiai d'olio,  acqua, il cucchiaino di sale). Dividerla poi in palline da 150 g e lasciarle riposare per 40 minuti oliando la superficie (se avete tempo per farle riposare di più ancora meglio!). Stendere le palle sottilissime (quasi meno di un millimetro) magari aiutandovi con una sfogliatrice se ce l'avete e porle ben unte una sopra l'altra. A questo punto potrete utilizzarle subito (prossimamente posterò una ricetta con la pasta phillo) oppure congelare i "fogli", avendo l'accortezza di tirarli fuori un bel po' di ore prima dal frizzer prima di utilizzarli.

1 commento:

meandfrankieavalon ha detto...

Aspetto curiosa la ricetta!!