lunedì 3 ottobre 2011

Salatini di Wurstel

Leggendo il titolo potreste dire: "Sì, i soliti salatini..." ed avreste anche ragione in parte. Infatti il concetto è sempre lo stesso: wurstel arrotolati nella pasta sfoglia o nella pasta da pane. In questo post vi propongo tuttavia una variante estetica diciamo di questa preparazione, molto carina da servire come aperitivo, nonchè semplice e veloce. Potrete decidere anche di farne un po' di più e surgelarli per quando verranno degli ospiti magari inattesi...




Ingredienti per 4 persone:

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 3 wurstel grandi
Preparazione:
  1. Tagliare tutti i wurstel in pezzi abbastanza spessi verticalmente.
  2. Aprire il rotolo di pasta sfoglia e tagliare tante striscioline sottili sottili.
  3. Incidere le estremità dei pezzetti di wurstel formando una croce superficiale.
  4. Avvolgere ogni pezzetto con le striscioline di pasta sfoglia, senza però coprire le incisioni che naturalmente si dovranno vedere.
  5. Sistemare i salatini sulla carta forno e cuocere per 10-15 minuti a 180°.
  6. Sfornare, lasciar intiepidire leggermente ed accompagnarli con della salsa ketchup o maionese e magari con un bel cocktail!

5 commenti:

Ilaria ha detto...

Hanno un aspetto davvero molto simpatico.

Federica ha detto...

sempre molto graditi!!baci!

Valentina ha detto...

Un modo carinissimo di servire i salatini di cui io sono davvero golosa!! che buonniiii! Mi devo ricordare la prossima volta che li preparo!

Elisa ha detto...

Ma che cariniii!! Questa me la segno! :)

Lucy Skywalker ha detto...

io li faccio sempre! veloci e buonissimi...imbattibili! mi piace questa versione estetica ;)