giovedì 20 ottobre 2011

Ed ecco i canestrelli!

Dopo ben tre mesi da quando l'ho comprato, mi sono messa a sfogliare un libro di cucina regionale ligure. Tra le tante cose buone, e direi tutte, ho trovato la ricetta dei canestrelli, quei biscotti alti, a forma di fiore con un buco al centro, burrosi e fragranti che a parer mio potrebbero anche far resuscitare i morti!




Ingredienti:

  • 350 g di farina 00
  • 200 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo (albume separato dal tuorlo)
  • scorza grattugiata di un limone 
  • zucchero a velo
Preparazione:
  1. Setacciare la farina sulla spianatoia, formare la fontana, mettere al centro il tuorlo, il burro ammorbidito e a pezzi, lo zucchero, la scorza del limone, e lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico.
  2. Formare una palla ed avvolgerla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per minimo un'ora.
  3. Riprendere l'impasto e stenderlo sulla spianatoia infarinata spesso 2 cm.
  4. Formare i canestrelli con l'apposito stampino oppure con un tagliapasta a fiore di diametro 5 cm e un altro liscio di diametro 2 cm per fare il foro centrale.
  5. Mettere i biscotti sulla placca da forno ricoperta con carta forno.
  6. Spennellarli con l'albume sbattuto e cuocerli a 160° per una ventina di minuti circa.
  7. Farli raffreddare e poi spolverizzarli con abbondante zucchero a velo.

Ringrazio Microplane International per la sua collaborazione in cucina e vi invito a visionare il suo sito: http://microplaneintl.info/

5 commenti:

Mary ha detto...

belli sono i preferiti di mio figlio , mi sa mi tocca rifarli.

Stefania ha detto...

che belli che sono, io conosco quelli di Andrate che sono molto diversi dai liguri perchè sono come cialdine. un bacione

Elisa ha detto...

Quanto sono buoni, devo procurarmi lo stampino apposito! :)

Assunta ha detto...

Sono tra i miei biscotti preferiti, e tu sei stata bravissima a riprodurli in maniera perfetta! :))

Ilaria ha detto...

Belli... buoni.... una golosa tentazione!!!
Io non resisterei proprio al loro profumo così burroso... gnam gnam!!